Thursday, Feb 22nd

Ultimo aggiornamento03:01:00 AM GMT

Storie di Firenze e di Fiorentini

Buona Pasqua a tutti i Fiorentini nel Mondo!

Buona Pasqua a tutti i Fiorentini nel Mondo!
 

Oggi tradizioni e fede si uniscono in una consuetudine unica al mondo. L'arcivescovo, Giuseppe Betori, farà scoccare la scintilla per accendere il fuoco sacro. Con il quale questa Santa Domenica della Pasqua 2012, alle undici, sarà fatta bruciare la Colombina che volerà sul filo d’acciaio fino a 'incendiare' il Carro. Quasi mille anni dopo il ritorno dalla Crociata, Pazzino de’ Pazzi avrà oggi il suo nuovo momento di gloria.

Leggi tutto...

Tanta Firenze all'inaugurazione della mostra Amerigo's America per il Cinquecentenario Vespucciano

Sono arrivati davvero in tanti all'inaugurazione della mostra "Amerigo's America, Firenze ed i Mercanti del Nuovo Mondo" inaugurata alla European School of Economics a Palazzo Rosselli del Turco in Borgo Santi Apostoli a Firenze. Un’ottima riuscita per l’anteprima nazionale italiana, dopo l'esordio a New York, della mostra dedicata dai Fiorentini nel Mondo con l'accento puntato sugli aspetti mercantili della vicenda di Amerigo Vespucci che è stata inaugurata Domenica 25 Marzo 2012.

Leggi tutto...

Narciso Parigi premiato dai Fiorentini nel Mondo per le Arti Sonore

Il maestro Narciso Parigi ha ricevuto il Premio delle Arti 2011 dei Fiorentini nel Mondo. Venerdì 25 Marzo 2012, nel giorno del tradizionale Capodanno Fiorentino, presso la Sala delle Adunanze dell'Accademia delle Arti del Disegno a Firenze, si è tenuta la cerimonia di premiazione.

Il riconoscimento è stato conferito a Narciso Parigi  per la categoria delle Arti Sonore per aver, attraverso le sue opere, valorizzato e fatto conoscere al mondo la cultura di Firenze e lo spirito del suo popolo. 

Leggi tutto...

Marcello Guasti premiato dai Fiorentini nel Mondo per le Arti Visive

Il maestro Marcello Guasti ha ricevuto il Premio delle Arti 2011 dei Fiorentini nel Mondo. Venerdì 25 Marzo 2012, nel giorno del tradizionale Capodanno Fiorentino, presso la Sala delle Adunanze dell'Accademia delle Arti del Disegno a Firenze, si è tenuta la cerimonia di premiazione.

Il riconoscimento è stato conferito a Marcello Guasti  per la categoria delle Arti Visive per aver, attraverso le sue opere, valorizzato e fatto conoscere al mondo la cultura di Firenze e lo spirito del suo popolo. 

Leggi tutto...

Luciano Artusi premiato dai Fiorentini nel Mondo per le Arti Letterarie

Il cavalier Luciano Artusi ha ricevuto il Premio delle Arti 2011 dei Fiorentini nel Mondo. Venerdì 25 Marzo 2012, nel giorno del tradizionale Capodanno Fiorentino, presso la Sala delle Adunanze dell'Accademia delle Arti del Disegno a Firenze, si è tenuta la cerimonia di premiazione.

Il riconoscimento è stato conferito a Luciano Artusi per la categoria delle Arti Letterarie per aver, attraverso le sue opere, valorizzato e fatto conoscere al mondo la cultura di Firenze e lo spirito del suo popolo. 

Leggi tutto...

Capodanno Fiorentino insieme ai Fiorentini che hanno fatto grande Firenze

Due eventi d'eccezione per celebrare il Capodanno Fiorentino domenica 25 marzo 2012 Il Premio delle Arti 2012 e l'arrivo, dopo il successo di New York della mostra Amerigo’s America dedicata ad Amerigo Vespucci. Il Premio delle Arti 2012 è un evento che viene ideato ed organizzato dall'Associazione Fiorentini nel Mondo, in collaborazione con l'Accademia delle Arti e del Disegno e il Rotary Club Firenze Michelangelo e che si svolgerà nella Sala delle Adunanze in Via Orsanmichele 4, sede dell'Accademia  delle Arti e del Disegno domenica dalle 12.00 alle 13.00.  Un riconoscimento importante che viene consegnato a personaggi del mondo dell'arte e della cultura che hanno fatto Firenze grande nel mondo. I premiati dell'edizione 2012 sono Luciano Artusi per le arti letterarie, il maestro Marcello Guasti per le arti visive e Narciso Parigi per le arti sonore. Le celebrazioni continueranno poi nella sede dell'European School of Economics in Borgo S. Apostoli 19, dove si terrà l'inaugurazione della mostra “Amerigo’s America - Firenze e i mercanti del Nuovo Mondo" di ritorno dal successo newyorkese. Oltre duemila visitatori in cinque giorni di esposizione alla St. John's University di Manhattan. Il percorso espositivo è stato realizzato dall’Associazione Fiorentini nel Mondo e la European School of Economics con la collaborazione dell’assemblea dei Toscani nel Mondo, della St John’s University e del Comitato Vespucci a Casa Sua.

Leggi tutto...

La vita del beato fiorentino Ippolito Galantini

Firenze è una città di santi e beati. Il 20 Marzo 1619 morì a Firenze il religioso fiorentino Ippolito Galantini venerato come beato dalla Chiesa Cattolica. Suo padre era un tessitore ed egli stesso venne avviato al telaio, ma forte fu la sua vocazione alla catechesi, che lo portò fin dall'adolescenza a istruire i coetanei su questioni della fede, creando un gruppo di devoti a lui legati. L'arcivescovo Alessandro de' Medici fu colpito dalla sua figura e lo nominò, sebbene giovanissimo, maestro di dottrina cristiana presso la chiesa di Santa Lucia al Prato, pur essendo laico, come rimase per tutta la vita. 
 

Leggi tutto...

Firenze, il diospero e la sincerità dell’olio

Lo sguardo stralunato del fruttivendolo alla mia richiesta mi fece capire che non ero più a casa. Provai ad insistere alzando il tono della voce sperando in una lieve sordità del mio interlocutore. Stavolta quasi seccato mi chiese cosa fossero i diosperi che avevo appena ordinato. Provai a descriverli: frutto sferico, di colore arancione, polpa morbida e molto dolce, prodotto autunnale. Buio totale.

Leggi tutto...

Pitti Taste, a Firenze il cibo è cultura

Pitti Immagine Taste sarà dal 10 al 12 marzo alla stazione Leopolda. A marzo torna alla sua 7° edizione, la rassegna didicata alle eccellenze del gusto e del food lifestyle. Taste è il salotto italiano del mangiare bene e stare bene, dove si danno appuntamento i migliori operatori internazionali dell'alta gastronomia, ed il sempre più vasto pubblico dei foodies.

Leggi tutto...

Amerigo's America, i Fiorentini nel Mondo celebrano Amerigo Vespucci a New York

Navigatore, mercante e fiorentino autentico, queste le parole chiave per definire Amerigo Vespucci. L’Associazione Fiorentini nel Mondo e la European School of Economics, con la collaborazione dell’assemblea dei Toscani nel Mondo e della St John’s University, organizzano una mostra dal titolo "Amerigo’s America - Firenze e i Mercanti del Nuovo Mondo" dedicata alla figura di Amerigo Vespucci in occasione del cinquecentenario dalla morte. L'inaugurazione dell'esposizione, preceduta da una conferenza, è prevista per Mercoledì 22 febbraio 2012 alle ore 18.00 presso il Manhattan Campus della St John’s University a New York nella data esatta dei 500 anni dalla morte dell’esploratore fiorentino. Sarà presente il Console d’Italia a New York Natalia Quintavalle. Successivamente all’esposizione americana, la mostra si sposterà a Firenze ove avverrà una nuova inaugurazione con convegno alle 14.00 di Domenica 25 Marzo 2012, in occasione del tradizionale Capodanno Fiorentino, presso la sede fiorentina della European School of Economics nello splendido Palazzo Rosselli del Turco sito in Borgo Santi Apostoli. Quindi, alla fine di Ottobre 2012, la mostra sarà ospitata presso l’Istituto Italiano di Cultura a Tokyo. L’esposizione bilingue - italiano e inglese – narra attraverso un percorso storico-iconografico le gesta del Vespucci esploratore e le sue capacità imprenditoriali mettendo in risalto la cultura e le caratteristiche del mercante fiorentino tra XV e XVI secolo. 
 

Leggi tutto...

Pagina 51 di 60

corri la vita logo

tnm

 

img-esteri

 

logo comune firenze