Sunday, May 27th

Ultimo aggiornamento10:36:56 AM GMT

Lo splendore dei pulpiti di Donatello in San Lorenzo a Firenze

Lo splendore dei pulpiti di Donatello in San Lorenzo a Firenze

Nella Basilica di San Lorenzo, sotto le ultime arcate della navata centrale, sono collocati due Pulpiti di Donatello, quello di sinistra è dedicato al tema della Passione di Cristo, quello di destra alla Resurrezione, tra le ultime opere eseguite dal maestro e ritenute in larga parte autografe. Nel Pulpito della Resurrezione, oggi restaurato, sono rappresentati gli episodi evangelici con le Marie al Sepolcro, la Discesa di Cristo al Limbo, la Resurrezione, l’Ascensione, la Pentecoste e anche il Martirio di San Lorenzo. Le scene sono divise e sormontate da elementi architettonici e, nel lato verso la navata laterale, sono posti due pannelli lignei uno raffigurante la Flagellazione di Cristo l’altro, che funge da sportello di accesso, San Luca Evangelista.

 

L’opera è di notevoli dimensioni (3.10x1.25x1.60 metri) ed è costituita da vari elementi bronzei assemblati. Dal 29 aprile 2014 è aperta la visita al pubblico per ammirare da vicino il restauro del Pulpito della Resurrezione di Donatello. Sarà possibile passare, a piccoli gruppi, dalla passerella appositamente realizzata. Verrà richiesta una piccola donazione di 1 o 2 euro che serviranno come contributo al restauro del Pulpito della Passione di Donatello, collocato nell’altro lato della navata centrale.

 

Lavoro di restauro realizzato nella Basilica di San Lorenzo dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze con il contributo: MIBACT e Arcus, Opera Medicea Laurenziana, Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

 

Opera Medicea Laurenziana
PIAZZA S. LORENZO 9 FIRENZE, FI 50123
+39 055 214042 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.operamedicealaurenziana.org

 

 

Autore

 

Marisa Cancilleri

 

 

 

 

corri la vita logo

tnm

 

img-esteri

 

logo comune firenze